Strisce pedonali e Responsabile Anticorruzione. L’Amministrazione che fa?

1520

anticorruzione-e-striscie-pedonaliAlcamo – Due interrogazioni una su Strisce Pedonali e una su Responsabile Anticorruzione a firma dei Consiglieri Comunali Giacomo Sucameli, Giovanni Calandrino, Anna Allegro, Enza Norfo, Saverio Messana, Francesco Dara e Filippo Cracchiolo, interrogano l’Amministrazione sul perché non si è ancora agito e cosa si intende fare in riferimento agli oggetti di cui sopra.

Nel particolare:

  • in quella su Responsabile Anticorruzione i consiglieri chiedono come mai ancora non è stata nominata questa importante figura, obbligatoria per legge. Inoltre “se è stato nominato un nuovo Responsabile per la Trasparenza e per l’integrità degli atti amministrativi; con quale atto (determina sindacale o Delibera di Giunta) sia stato eventualmente nominato il nuovo Responsabile, posto che da una consultazione degli atti on line non si evince alcun provvedimento”.

I Consiglieri concludono l’interrogazione mettendo in evidenza la necessità di trattare il tema con urgenza, al fine di evitare che “nell’Ente Locale vi sia una SOSPENSIONE DELLA LEGALITA’ E DELLA TRASPARENZA e delle sanzioni in caso di violazioni di legge in materia di trasparenza o in materia di anticorruzione contemplata nel Piano Comunale Anticorruzione”.

La seconda Interrogazione, a firma dei Consiglieri sopra menzionati, ha ad oggetto lo stato delle strisce pedonali ad Alcamo. In primis i Consiglieri lanciano l’allarme sicurezza a causa della non cura delle strisce, specialmente con l’inizio delle scuole, di conseguenza l’aumento delle auto in circolazione, questo allarme aumenta, a rischio è la sicurezza dei bambini e dei cittadini, tutti. I Consiglieri chiedono perché non si sono fatti i lavori di manutenzione delle strisce e come l’Amministrazione intende agire e quando.

interrogazione-rifacimento-strisce-pedonali interrogazione-responsabile-anticorruzione

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUn senatore troppo curioso?
Articolo successivoRiduzione del 40% per le utenze domestiche che fanno il compostaggio.
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.