Morto Vincenzino Culicchia, ex Dc e ex Sindaco di Partanna. Scala (Sicilia Futura e ex Sindaco di Alcamo): ” Grande uomo, grande politico, bella persona”

2352

culicchia_vincenzino_01E’ morto nella sua Partanna Vincenzino Culicchia, 84 anni, è stato protagonista della storia della DC trapanese, ex deputato nazionale nell’XI legislatura e più volte è stato deputato regionale in Sicilia. La sua città lo ha avuto come Sindaco ininterrottamente dal 1962 al 1992 e tornò ad esserlo dal 2003 al 2008 alla guida di una coalizione di centrosinistra. Negli ultimi anni fece parte del Pdr-Sicilia futura.
La sua storia è stata anche caratterizzata da accuse di essere vicino alla mafia, ad accusarlo pentiti e la testimone di giustizia Rita Atria (morta suicida a 17 anni nel 1992), ma nel 2000 fu assolto dall’accusa.

La camera ardente è stata allestita nella sua casa di Partanna e domani alle 11 la salma sarà trasferita in municipio dove rimarrà sino all’ora dei funerali, fissati per le 15,30.

Su Facebook il rappresentante di Sicilia Futura di Alcamo, Giacomo Scala ex Sindaco della stessa Città, su Culicchia scrive: “L On.le Vincenzino Culicchia ci ha lasciato. Grande uomo grande politico bella persona”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUn Centro anti-violenza a Calatafimi Segesta
Articolo successivoL’eredità…del commissario Arnone
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.