Rifiuti a pochi passi dalla scuola “Francesco Crispi” di Castellammare del Golfo

2002

rifiuti scuola crispi 2CASTELLAMMARE DEL GOLFO. A pochi passi dall’ingresso della scuola “Francesco Crispi” di Castellammare del Golfo alcuni genitori segnalano la presenza di rifiuti ingombranti da diversi giorni. “Da parecchi giorni sono presenti rifiuti di ogni genere, materassi, tv, lavatrici, frigoriferi, a pochi passi dall’ingresso della scuola” – spiegano alcuni genitori che ogni mattina accompagnano i propri figli a scuola.

rifiuti scuola crispiI rifiuti in questione si trovano proprio sul marciapiede di via Margherita, proprio la strada che conduce all’ingresso della scuola, che oltre alle classi di scuola elementare ospita anche l’asilo. “Ogni mattina i bambini sono costretti a passare in mezzo ai rifiuti, rischiando di farsi male. La settimana scorsa tra frigo e materassi, adesso tra lavatrici e tv. Una situazione – sottolinea – che continua da troppo tempo. Lunedì la scuola sarà chiusa per favorire le operazioni di disinfestazione, speriamo che martedì al rientro i bambini non si trovino costretti a passare ancora tra i rifiuti.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteApplicata confisca definitiva per reati tributari e fallimentari ad imprenditore alcamese
Articolo successivoLa clinica del boss
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.