Messa in salvo una tartaruga Caretta Caretta

1025

Scavi Selinunte Team BonnDopo l’episodio di una quindicina di giorni fa anche oggi, nel tardo pomeriggio, una tartaruga CARETTA CARETTA è stata recuperata dal Motopesca “Follia” che, dopo averla vista in difficoltà a circa un miglio a Nord del Porto di Pantelleria, ha deciso di prenderla a bordo per affidarla ai veterinari ed assicurarle le cure del caso.

Appena rientrato in Porto, il Comandante del Motopesca informava la Guardia Costiera di Pantelleria.

I militari, in coordinamento con il Dottor Salvatore D’Avola dell’ambulatorio veterinario locale e l’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia – Sede di Palermo – nonostante l’apparente buono stato di salute provvederanno, per sicurezza, ad inviarla al Centro Cetacei di Palermo.

Il trasporto sarà effettuato a mezzo nave di linea diretta presso il Porto di Trapani dove sarà prelevata da personale incaricato del Centro Cetacei. Nel frattempo la grande testuggine (di circa 50 kg e un’età approssimativa di 40 anni) è custodita presso l’Hotel Mursia che dispone di una piscina di acqua salata.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePrima udienza per duplice omicidio colposo a Guidaloca: Pm presenta la lista testimoni fuori termine
Articolo successivoLa danza del ventre ai primi posti in Italia e nel mondo tra le giovanissime