Ucciso a coltellate

4470

Omicidio a Trapani . A morire un uomo arrivato in ospedale lo scorso 18 agosto

Trapani_Ospedale_S_Antonio_Abate_2276I carabinieri del nucleo operativo provinciale di Trapani indagano su quella che sembrava essere una morte causata da un banale incidente stradale e invece si tratta di un delitto. La vittima si chiamava Domenico Barbera, 67 anni. Lo scorso 18 agosto è arrivato in ospedale accompagnato da un amico ora sotto interrogatorio. Al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani ha detto di essere stato investito da un’automobile in contrada Milo. Aveva ferite al capo, al torace e al braccio. L’uomo ha subito due interventi chirurgici ed è morto nella giornata di ieri. Frattanto i carabinieri avvisati dai medici del pronto soccorso si erano attivati per la evidente incompatibilità delle ferite con la causa dichiarata dai familiari. L’uomo infatti è morto a causa di ferite provocate da arma da taglio, probabilmente un grosso coltello.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEmergenza idrica a Scopello. L’assessore Paradiso incontra i cittadini: “Problema serio, ma stiamo facendo il possibile”
Articolo successivoSabato la visita al granaio islamico più antico a Custonaci
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.