Franco Melia dona un quadro alla città di Castellammare del Golfo

3158

franco meliaCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Nei giorni scorsi l’artista castellammarese Franco Melia, che a luglio insieme all’ associazione CittaAttivarsi ha allestito una mostra al castello Arabo Normanno dal titolo “i paesaggi dell’anima”, ha donato uno dei suoi quadri alla Città di Castellammare del Golfo, donandolo al Sindaco Nicolò Coppola.

La mostra, patrocinata dal Comune, è stata organizzata dalle associazioni CittAttivarsi e dall’associazione Insieme per Vivere. “L’artista ha trovato nel suo disagio psichico una inesauribile vena creativa che lo porta a dipingere, con tecniche miste, i tumulti e le gioie del suo animo; isolate campagne, calme lagune, borghi rurali, sono l’espressione più vera di questo pittore che si può definire un paesaggista dell’anima. Così i suoi dipinti diventano la sua terapia” – spiegano gli organizzatori.

Infine Franco Melia ha voluto anche donare un quadro al pittore Andrea Leoncino che nel 2014, ospitandolo in una sua mostra personale all’aula consiliare, lo ha incoraggiato a dedicarsi alla pittura.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRicupati non sarà più il segretario generale del Comune di Alcamo
Articolo successivoDa Shakespeare a Pirandello, dal Tramonto all’Alba, da Piazza a Pambieri, a Segesta di scena il Teatro