Il mistero del bed & breakfast

4117

porto TrapaniTrapani, un uomo trovato morto e un altro in coma in una struttura nei pressi del porto

Giallo in un bed & breakfast del centro di Trapani, dove questa mattina un turista toscano di circa quarant’anni è stato ritrovato morto dalla proprietaria della struttura, che si trova tra via Ammiraglio Staiti e il Palazzo  di Giustizia. Il suo compagno di stanza era invece in coma. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Trapani e il 118, che ha trasferito il turista in coma all’ospedale Sant’Antonio Abate. Gli investigatori escludono che si tratti di un omicidio suicidio, e privilegiano le piste della droga o dell’ingestione accidentale di sostanze tossiche: nella camera sono state ritrovate tracce evidenti di rigurgito. Il pm di turno ha disposto l’autopsia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRepressione del consumo e dello spaccio di stupefacenti
Articolo successivoSuccesso di pubblico per “Lysistrata”. Stasera “Gesta dell’Orlando Furioso”.
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.