Risolti i problemi dello scarico di Cala Petrolo: “Non si ripeterà più in futuro”

3735

cala petrolo, dissipatoreCASTELLAMMARE DEL GOLFO. È stato definitivamente risolto il problema dello scarico di Cala Petrolo. A comunicarlo è lo stesso Ingegnere Simone Cusumano, che ha condotto i lavori.

Dopo i tanti interventi “tampone” finalmente nei giorni scorsi i tecnici hanno lavorato proprio in zona Petrolo e aggiustato il dissipatore di energia. “Abbiamo individuato anche lo scarico abusivo che in maniera inconsapevole scaricava nella condotta dell’acqua piovana. Con la realizzazione del dissipatore di energia cinetica realizzato con un canale in calcestruzzo in futuro non si formerà più quella vasca di acqua stagnante.”

Una situazione che nei mesi scorsi ha causato tantissimi problemi di natura ambientale e paesaggistica, che oggi sembrano definitivamente risolti.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Prefetto di Trapani Falco in visita al Circondario Marittimo di Pantelleria
Articolo successivoDuro lavoro, impegno ed estro. V. Coppola del Vikings Team Bresciani di Alcamo convocato in nazionale.
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.