Evade dagli arresti domiciliari per rubare in un supermercato

2458

GiacaloneTrapani – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno arrestato per evasione e furto aggravato Giacalone Massimiliano, 36enne residente a Trapani e già noto alle forze dell’ordine.
Nella tarda serata di giovedì, Giacalone, sebbene sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per un furto commesso lo scorso 29 maggio – anche quella volta arrestato dai militari dell’Arma – è uscito di casa per recarsi all’EUROSPIN di via Cappuccinelli.
Giunto a destinazione, approfittando della chiusura del supermercato, l’uomo ha scavalcato la recinzione e ha asportato un carrello e due pedane in legno.
I militari, inviati sul posto dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale, hanno riconosciuto il Giacalone mentre si allontanava dal discount con la refurtiva, lo hanno fermato e accompagnato in caserma dove è stato dichiarato in arresto.
La merce è stata immediatamente restituita al responsabile del punto vendita, che ha anche sporto denuncia.
L’arrestato è stato ristretto presso la casa circondariale “San Giuliano di Trapani” dove ha trascorso la notte.
Nella mattinata di venerdì, il G.I.P. del Tribunale di Trapani ha convalidato l’arresto e, al termine dell’udienza, ha disposto che il Giacalone fosse portato nuovamente agli arresti domiciliari.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Porticciolo di San Vito avrà il suo regolamento
Articolo successivoSpacciava a San Vito lo Capo per coprire le spese della vacanza