Cambiamenti: atto di indirizzo per l’assegno civico ai nuclei con disagio socio-economico

1785

CambiamentiCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Andrà in consiglio giorno 26 luglio l’atto di indirizzo proposto da Cambiamenti per l’istituzione dell’assegno civico per singoli o nuclei familiari con disagio socio-ecomico.

“Riteniamo si tratti di un’iniziativa molto importante sul piano etico e sociale, ma anche di una concreta opportunità di cui la Città di Castellammare si doterebbe per l’espletamento di tutti quegli interventi di varia natura e di pubblica utilità, per i quali spesso non esiste dotazione di personale e di risorse sufficiente”- dicono da Cambiamenti.

Un aiuto che mira a promuovere e valorzzare la dignità della persone in difficoltà, per favorire l’integrazione attraverso un impegno lavorativo per la collettività

“Attraverso questa iniziativa, i beneficiari avrebbero pertanto un ruolo attivo nella comunità in cui vivono, ricevendo un sostegno di natura economica in cambio di lavori di pubblica utilità. In questo modo si potrebbe porre fine al mero assistenzialismo che, se da un lato fornisce un aiuto ai cittadini in difficoltà, dall’altro concorre a problemi di inclusione sociale e disagio psicologico. Si tratta quindi di un’opportunità di crescita e valorizzazione del territorio e allo stesso tempo un’esperienza di crescita personale e sociale” si legge nel comunicato.

Il Consiglio Comunale martedì deciderà se accogliere favorevolmente questa iniziativa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Danzare per Vivere, vivere per danzare”, evento multisensoriale degli Amici della Musica
Articolo successivoObiettivo promozione: ricomincia una nuova stagione per Alba Alcamo
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.