Domani una messa in onore di tutte le vittime del mare

893

70CUSTONACI. Si terrà domani 22 luglio a Cornino la santa messa in onore di tutte le vittime del mare. Alle 19:30 la messa sarà presieduta da Don Antonino Marrone e si terrà presso il porticciolo di Baia Cornino, come momento di raccoglimento per i lavoratori del mare, e per tutte le vittime che in mare hanno perso la vita.
Nel pomeriggio, dalle 14:30, si effettuerà anche l’immersione a 13 metri di profondità  per raccogliersi in un momento di preghiera in acqua intorno alla sacra effige “Stella Maris Custonaci. L’immersione prevista dalla manifestazione sacra avverrà per ogni subacqueo presente con la propria attrezzatura e le proprie imbarcazioni.

La statua, presso cui avverrà il momento di raccoglimento, è stata donata dal comune di Custonaci ed è realizzata con il perlato delle cave della cittadina trapanese, ha un altezza di 5 metri per circa 11 tonnellate di peso. Posta a 13 metri di profondità è sicuramente la statua più grande di tutto il Mediterraneo. Il punto esatto (Coordinate GPS: Lat. 38° 05′.933 Nord Long. 12° 39′.469 Est) è indicato in superficie da una boa rossa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMancuso Pres. del Cons. di Alcamo: “Andare tutti nella stessa direzione per risollevare Alcamo” (Video)
Articolo successivoSalone invita il Comune di Trapani ad utilizzare i fondi per la riqualificazione delle periferie
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.