Incendio in c.da Belvedere in uno dei capannoni per il trattamento del RSU

2054

trapani-servizi-Copia2-680x365TRAPANI. Danni per circa 4 milioni di euro a causa dell’incendio divampato stamattina, probabilmente con cause accidentali, in contrada Belvedere, dove avviene il trattamento biologico dei rifiuti solidi urbani.

L’incendio ha distrutto l’impianto, che da circa un mese era in manutenzione e dal 31 luglio avrebbe ripreso l’attività a pieno regime. L’attività proseguirà, comunque, con l’impianto mobile della discarica Borranea. Rimarrà dunque anche la situazione emergenziale degli ultimi giorni.

L’amministrazione trapanese vuole rassicurare la cittadinanza che non sono state riscontrate emissioni nocive o pericolose per la salute.
La Società Trapani Servizi è stata già invitata dal comune a rimettere in stato di efficienza l’impanto nel più breve tempo possibile.

Damiano emetterà a breve un’ordinanza per incrementare la differenziata in città e limitare il problema del conferimento in discarica che in questo periodo è in stato di continua emergenza.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCasa a fuoco nella notte a Castellammare per un cortocircuito
Articolo successivoMarco Parrino: l’Alcamese al Pitti Uomo