Spacciava direttamente da casa nonostante i domiciliari

1992

BERTOLINO antonino

MARSALA. Ai domiciliari e pluripregiudicato il 42enne Antonino Bertolino ha continuato a detenere stupefacenti ai fini di spaccio e lo scorso fine settimana la Polizia lo ha arrestato a seguito della perquisizione della sua abitazione.

Bertolino si trovava in casa per via dei domiciliari e del braccialetto elettronico, per un reato affine a quello che gli viene ulteriormente imputato oggi. Nella sua abitazione altri soggetti, tutti noti alle forze dell’ordine per reati in materia di droga.

Durante la perquisizione sono state trovate diverse dosi di marijuana e strumenti atti alla preparazione delle dosi. Bertolino è ora in custodia cautelare presso San Giuliano, la casa circondariale di Trapani.

 

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEmergenza rifiuti, richiesta di incontro urgente da parte della SRR Tp Nord
Articolo successivoAbc ricorda Paolo Borsellino: “La lotta alla mafia si fa nelle delibere, nei bandi di gara…”