Il Sorriso di Demetra,mito e tradizioni contadine

936

testata “Il sorriso di Demetra” è un’iniziativa culturale inserita nel cartello di eventi del “Calatafimi Segesta Festival”che si terrà Domenica 17 Luglio e  si prefigge di conciliare il mito classico della Dea Demetra alle secolari tradizioni contadine legate al ciclo del grano. L’iniziativa darà la possibilità di far vivere un’esperienza unica in una dimensione senza tempo. La mietitura di un campo di grano antico, il trasporto dei covoni mediante un carro trainato dai buoi verso lo storico mulino idraulico “Arciprete”, lungo un suggestivo percorso naturalistico: “la cacciata, la spagghiata” e la lenta molitura porteranno quelle spighe ad essere farina per poi diventare pane, pasta e dolci, doni della madre terra che generosa ripaga il sudore dei suoi figli. I partecipanti saranno immersi in una poesia di colori e  sapori, al ritmo di antiche “litanie” e di inni a Demetra e il mito prenderà vita nei ricordi, in un percorso culturale/enogastronomico che racconta la ricchezza della nostra Sicilia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Quale futuro per il porto di Trapani”
Articolo successivoProgetto di accompagnamento al lavoro