Altra piantagione di cannabis scoperta dai Carabinieri

2382
SONY DSC
SONY DSC

Partinico – Durante i servizi degli ultimi giorni effettuati, anche con il supporto aereo di un elicottero dell’Elinucleo Carabinieri di Palermo, i Carabinieri della Compagnia di Partinico hanno rinvenuto un’altra piantagione di cannabis indica, comunemente appellata come “erba”. La scoperta consegue al rinvenimento, avvenuto proprio qualche giorno fa, di una piantagione realizzata in Contrada Pollastra di Partinico con l’arresto del coltivatore.

L’ultimo scoperta, nel tardo pomeriggio di ieri realizzata su un terreno demaniale in Contada Cannizzaro, quando i Carabinieri della Compagnia di Partinico hanno rinvenuto e sequestrato una piantagione coltivata su una piazzola, per un totale di 215 piante di altezza compresa tra i 20 e i 100 cm.

Le piante erano state occultate nella fitta vegetazione costituita da selci e rovi che rendevano la zona quasi inaccessibile.

Gli arbusti erano quasi completamente mimetizzati, condizioni ideali per avvantaggiare l’illecito coltivatore. Le piante sono state estirpate, campionate e distrutte su disposizione del magistrato.

Continua dunque incessante il contrasto da parte dei Carabinieri alla coltivazione di cannabis, con ottimi risultati: Dall’inizio dell’anno, i militari della Compagnia di Partinico hanno scoperto 8 piantagioni, con il sequestro di 1.667 piante e 20 kg. di marijuana.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStrisce blu a Cornino, ma anche docce gratuite, zona pedonale attrezzata, una passerella galleggiante, ecc…
Articolo successivoTeatro in campagna, “Macbeth and Lady” in scena al Pagliorum