Il Comune di Calatafimi Segesta trova un area dove “tenere” i rifiuti

3856

rifiutiLa crisi rifiuti ha costretto l’amministrazione comunale di Calatafimi a correre ai ripari e ad emanare un’ordinanza che permette, alla società che gestisce il servizio rifiuti, di utilizzare c/da Ponte Patti nel Comune di Calatafimi Segesta per far sostare gli autocompattatori e/o cassoni scarrabili pieni di rifiuti. L’ordinanza altresì sarà portata a conoscenza del Governo regionale e nazionale. Una misura, temporanea, possibile in quanto permesso dalle norme vigenti (art 191 del D.Lgs. 152/06), cioé, in sintesi, l’emanazione di ordinanze per ragioni di urgenza  al fine di tutelare la salute dei cittadini e l’ambiente.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAl via i corsi di Tiro con l’arco, Orienteering ed Escursionismo sul Monte Bonifato
Articolo successivoVenerdì si inaugura la sala del cinquecentenario di Castellammare
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.