Assegnate le deleghe della nuova giunta Surdi

15908

IMG-20160622-WA0006ALCAMO. Si sono riuniti stamattina al palazzo di Città i neo assessori della nuova giunta targata Movimento 5 stelle. Una riunione utile a distribuire le deleghe assessoriali ai 5 designati durante la campagna elettorale.

Roberto Scurto, che ricoprirà anche la carica di Vice Sindaco:  Bilancio, Finanze, Sviluppo Economico e Imprenditorialità, Politiche Giovanili, Patrimonio – Beni Confiscati, Legalità.

Nadia Saverino: servizi sociali, Sport, Pubblica Istruzione, Servizi Demografici, URP.

Lorella Di Giovanni: Agricoltura e Sviluppo Rurale, Turismo, Programmazione Europea, Comunicazione, Cultura e Contenitori Culturali.

Roberto Russo: lavori pubblici, servizi manutentivi, servizi cimiteriali, ambiente e verde pubblico, politiche energetiche, viabilità, protezione civile

Fabio Butera: Personale, Attività produttive, SUAP, Polizia Municipale, Rapporti con il Consiglio Comunale, Affari Generali.

Il Sindaco Domenico Surdi tiene per sé:  Arte, Spettacolo, Pianificazione Territoriale urbanistica e Ambientale, Affari Legali, Organismi Partecipati.

“La giunta si caratterizza – asserisce il Primo Cittadino – per la competenza e la professionalità delle persone scelte”.
“E -continua Surdi-  come già dichiarato in campagna elettorale l’operato della compagine assessoriale sarà all’insegna della trasparenza e della legalità, nel rispetto delle istituzioni; adesso insieme alla mia squadra subito al lavoro, dopo un anno di gestione commissariale, la nostra Città, Alcamo, ha bisogno di un Governo che, con il suo operato, amministri e sappia garantire ai cittadini stabilità ed opportunità di crescita socio economica”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMazara del Vallo: eseguiti due arresti in flagranza di reato
Articolo successivoUDC-Area Popolare: “Pieno sostegno all’azione politica del Sindaco Errante”
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.