Arrestati due fratelli a San Giuseppe Jato per l’incendio all’isola ecologica

1316

SONY DSCSAN GIUSEPPE JATO. Scoppiato domenica scorsa all’interno dell’Isola Ecologica un incendio che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per placare e spegnere le fiamme. La zona è adibita a raccolta di rifiuti ingombranti per il territoio di San Giuseppe Jato ed è stato necessario l’arrivo dei vigili di Partinico.

Già lunedì sono cominciate le indagini che hanno permesso di identificare, grazie al sistema di videosorveglianza, due fratelli di 26 e 17 anni, S. e R. C..
La perquisizione della casa dove abitano i due fratelli ha permesso di ritrovare anche gli indumenti che i due indossavano per commettere il reato. Entrambi si sono assunti la responsabilità di quanto accaduto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDalla Virtus Trapani ai mondiali di Saragozza: Elena Vella tra le azzurre under 17
Articolo successivoStorie drammatiche di un viaggio terribile