Trentamila euro per il castello di Calatubo sottoscrivendo la convenzione con il Fai

1600

LOGO_FAI_NUOVO (1)ALCAMO. Il primo di giugno il gruppo Fai di Alcamo ha fatto pervenire al Comune la convenzione da sottoscrivere affinchè vengano erogati i 30 mila euro destinati al Castello di Calatubo per il terzo posto raggiunto nel censimento “Luoghi del cuore” del 2014.

“Il Fai , pur consapevole dell’esiguità  della somma, che servirà a mettere in sicurezza la prima corte del castello, compresa la cappella, come da progetto presentato dal comune di Alcamo, si augura in tal modo di sensibilizzare gli enti preposti per un definitivo e completo recupero architettonico e funzionale del bene, tuttora di proprietà comunale”- dicono dal gruppo Alcamese.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare del Golfo, l’Istituto Mattarella-Dolci presenta il progetto “Cambridge International”
Articolo successivoSpeciale elezioni 2016: Video-intervista al candidato a sindaco Baldassarre Lauria
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.