Identificato a Pantelleria un ricercato dal 2010

2232

IMG_041593PANTELLERIA. Giunto a Pantelleria lo scorso 29 maggio, insieme ad altri 40 migranti di nazionalità tunisina che viaggiavano su un gommone di circa 10 metri, è stato soccorso ed arrestato un ventiseienne.
I migranti soccorsi e rintracciati a circa 22 miglia dall’isola sono stati portati all’hot-spot di Milo per esssere indentificati e qui si è collegato il nome di Ghofran Jendoubi, classe 1990, a quello del ricercato che dal 2010 era ricercato per rissa, furti e rapine. L’uomo è stato condotto a Trapani dove dovrebbe scontare 6 anni di reclusione per il provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Perugia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAgguato a carabiniere
Articolo successivoArresto in flagranza per furto in abitazione a Mazara