Elezioni comunali Alcamo 2016, liste presentate e designati i primi tre assessori

8629

MOVIMENTO 5 STELLE: 24 candidati consiglieri, Candidato Sindaco Avv. Surdi, tre assessori Roberto Scurto commercialista, Fabio Butera imprenditore, Lorella Di Giovanni economista agrario.

DR-SICILIA FUTURA e CITTADINI PER ALCAMO: 48 candidati consiglieri, Candidata Sindaco Mariella Grimaudo, tre assessori Nino Piccolo portavoce di “Nuova Presenza”, Giusy Bosco commercialista, Giacomo Scala ex consigliere comunale e Funzionario del Dipartimento Agricoltura della Regione Sicilia.

NOI X ALCAMO E INSIEME SI PUO’: 48 candidati consiglieri, Candidato Sindaco Avv. Lauria, tre assessori Antonella Stellino Archeologa, Ubaldo Ruvolo avvocato e Angelo Blunda assicuratore

ALCAMO BENE COMUNE e ALCAMO CAMBIERA’: 48 candidati consiglieri, Candidato Sindaco Avv. Dara Sebastiano, tre assessori Ing. Pitò (CortiAmo), Mauro Ruisi avvocato e consigliere comunale, Marcella Cammarata psicologa.

“LA TUA CITTA’”: 24 candidati consiglieri, Candidato Sindaco Calvaruso, tre assessori Giuseppe Lombardo (funzionario regionale), Giuseppe De Blasi (Tenente Colonnello dell’esercito) e Marianna Vario (Consigliere comunale uscente e presidente della commissione bilancio).

PARTITO DEMOCRATICO E UNIONE DI CENTRO: 48 candidati consiglieri, Candidato Sindaco Vincenzo Cusumano, tre assessori Ilenia Caruso imprenditrice nel campo agroalimentare, Mione Preside dell’Istituto Tecnico di Alcamo e Enzo Allegro medico.

PROGETTO ALCAMO: 17 candidati consiglieri, Candidato Sindaco Vallone, tre assessori Francesco Ruvolo manager, Lorenzo Raspanti architetto, Simone Vuturo ingegnere.

PARTITO SOCIALISTA ITALIANO: 24 candidati consiglieri, Candidato Sindaco Benenati, tre assessori Maria Carmela Di Giovanni imprenditrice agricola, Maria Stella Campo insegnante in pensione e imprenditrice nella campo del turismo, Gaetano Gallo dirigente del Dipartimento Agricoltura e Foreste.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLunedì ad Alcamo Di Maio per Surdi
Articolo successivoCusumano: “Liste forti e assessori competenti e autorevoli”