Operazione anti abusivismo edilizio sul demanio marittimo. Sequestrati circa 3500 mq.

2104

SONY DSC

I Carabinieri della Motovedetta 250 di Terrasini, hanno portato a termine un’operazione di contrasto all’abusivismo edilizio sul demanio marittimo e l’inquinamento ambientale. Questa operazione ha portato al risultato di  5 persone denunciate con l’accusa di aver realizzato di immobili in assenza di concessione edilizia e senza le previste autorizzazioni per lo scarico delle acque reflue.

In più i militari hanno sottoposto a sequestro un’area di circa 3500 mq situata sul litorale del Comune di Balestrate, ove a circa 20 metri dal mare erano stati realizzati cinque immobili, delle dimensioni complessive di circa 500 mq, in assenza delle previste  autorizzazioni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDentro o fuori, Pallacanestro Trapani vince.
Articolo successivoIl 5 per mille di Alcamo per il “Castello di Calatubo”