Strisce blu per il turismo e per la riduzione dell’uso dell’auto da parte degli alcamesi

2838

Corso VI AprileSono stati già riattivati i parcheggi a pagamento (striscie “blu”) per le vie della Città di Alcamo. La gestione del servizio è affidata alla Polizia Municipale ed i tickets possono essere acquistati presso le attività commerciali alcamesi che si sono convenzionate.

Questa decisione è da inquadrare nell’ambito del rilancio del centro storico. Di ciò si era parlato anche in un incontro tra Arnone e Associazione “Corso Stretto”. Questa decisione è nata anche dal fatto di spingere ad un uso disciplinato dei parcheggi e ad una graduale riduzione dell’uso delle auto.

Le strade del Centro Storico fornite di strisce blu sono, ad oggi, il Corso VI Aprile, da Piazza Ciullo a via Pia Opera Pastore, successivamente, via Barone San Giuseppe, via Rossotti, via Amendola, via Vittorio Veneto, via Francesco Crispi, Corso San Francesco di Paola.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Quattro passi… tra cielo e mare” un evento podistico per l’ambiente e la natura
Articolo successivoL’Amministrazione comunale di Custonaci incontra i cittadini