“Riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie”, un incontro-dibattito oggi a Castellammare del Golfo

1890

castello libero onlusCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Si terrà questo pomeriggio, venerdì 29 aprile, alle ore 17:00 presso il bene confiscato di Contrada Crociferi a Castellammare del Golfo un incontro-dibattito, organizzato dall’associazione Castello Libero Onlus, sul tema dei beni confiscati alla criminalità organizzata e sull’importanza del loro riutilizzo per finalità di interesse sociale.
L’occasione sarà un momento di confronto e di informazione, grazie al contributo e alla testimonianza di chi è impegnato in prima fila nella gestione dei beni e delle imprese confiscate.

A margine dell’incontro verranno consegnati gli attestati di partecipazione agli studenti che hanno frequentato i corsi formativi presso il bene confiscato nell’ambito del progetto “da cOsa nostra…a cAsa nostra”.

Al seguente link le indicazioni stradali per raggiungere il bene confiscato di C/da Crociferi a Castellammare del Golfo:  https://www.google.it/maps/dir/38.0165745,12.8900278/Associazione+Castello+Libero+ONLUS,+Strada+VIII,+8,+88060+Isca+Marina+CZ/@38.01281,12.886684,16z/am=t/data=!3m1!4b1!4m9!4m8!1m0!1m5!1m1!1s0x13198148c6be22d9:0x59e65ade238c81e7!2m2!1d12.887726!2d38.00883!3e0

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLe aliquote delle tasse restano invariate, non mantenuta la promessa di Arnone
Articolo successivoL’Asp non conferma la chiusura del reparto cardiologia, solo un accorpamento momentaneo