La delegazione araba in visita a Castellammare, Coppola punta a intensificare questi scambi

3889

Visita delegazione araba ScopelloCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il sindaco Nicola Coppola si è detto entusiasta dell’iniziativa e pronto a ripeterla a breve per programmare scambi culturali e possibili investimenti.

Entusiasta il sindaco ma anche la delegazione araba, ospite del comune di castellammare proprio ieri mattina. «Una piacevole occasione di confronto che ha aperto possibilità di scambio economico, turistico e culturale con la delegazione araba che si è detta davvero entusiasta del nostro territorio. I rappresentati delle istituzioni che ci hanno raggiunti dall’Arabia Saudita, nella mattina del 25 aprilesi sono mostrati particolarmente interessati alle nostre bellezze paesaggistiche e monumentali: dopo aver visitato il centro storico, il castello arabo normanno, Scopello, nonché buona parte delle nostre coste, hanno degustato nostri prodotti tipici. I nostri ospiti si sono detti entusiasti ed interessati a possibili altri incontri per programmare scambi culturali ed investimenti». Lo affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Marilena Barbara.

Sette i rappresentati delle istituzioni arabe, in tutto tre sindaci, un direttore generale della Provincia di Al Baha, un vice prefetto, un capo di Gabinetto, e un vice ministro con delega al turismo e ai beni culturali. La delegazione è stata accolta da Alcamo e Castellammare domenica e lunedì e ha potuto visitare le città del trapanese incontrando anche operatori di Confidustria Marmo. Gli arabi ripartiranno da Castellammare giorno 28 aprile.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Una filosofia in pratica d’a-Mare”: terza edizione del festival della filosofia a Castellammare del Golfo
Articolo successivoIncontri sulla legalità all’ITET “G.Caruso” di Alcamo in memoria di Giuseppe Bommarito