Gli scout della provincia si incontrano a Marsala per celebrare san Giorgio

3845

agesciMARSALA. Chi si trovasse a  passare dal bosco Madonna del Ciavolo a Marsala, potrebbe vedere un accampamento di tende come una  piccola cittadella, altro non è che  il campo degli scout AGESCI della Zona Elimi della Diocesi di Trapani; che rinnovano l’appuntamento  primaveril,e che quest’anno  vede la partecipazione  circa 250 Scout provenienti da Trapani, Alcamo,  Castellammare del Golfo e Paceco, riuniti  per festeggiare il Santo Patrono di alcune categorie Scout San Giorgio. In un pomeriggio il bosco si è trasformato in accampamento,  immerso nel verde di 40 ettari, unendo ai suoni della natura il brulicare di voci e richiami tipici dei ragazzi impegnati nella costruzione del campo. Nella giornata inaugurale è intervenuto il Vescovo di Trapani, Pietro Maria Fragnelli, per celebrare la Santa Messa e lanciare il tema del Campo: Se ognuno fa qualche cosa allora si può fare molto. La frase  è di Don Pino Puglisi per   ricordare ad ogni scout e guida il necessario contributo che ogni persona puo’, e dovrebbe, dare per costruire una società migliore. Durante il campo, che vedrà la conclusione  lunedi 25 aprile, sono in programma attività tipiche degli scout: tanti giochi e una grande festa intorno al fuoco serale di bivacco.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUna centralità creativa per Alcamo
Articolo successivoAlunna dell’istituto “P.M.Rocca” premiata dalla CO.TU.LE VI. e dalla F.I.D.A.P.A. di Alcamo