Droga, blitz da 100 mila euro

2386

Maxi sequestro di hashish e cocaina, i carabinieri arrestano un palermitano

 

Leto Francesco

Un duro colpo è stato inferto allo spaccio di droga a Trapani. I carabinieri hanno arrestato una persona e sequestrato cento panetti di hashish e due bustine di cocaina pura. Se messi in commercio avrebbero fruttato un guadagno di circa 100 mila euro. Il blitz antidroga è stato messo a segno domenica scorsa dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Trapani, al comando del tenente Francesco Berloni. A finire in manette è stato Francesco Leto, palermitano di 33 anni, adesso recluso nel carcere di Trapani. L’uomo alla guida della sua auto,  piena di droga, è stato sorpreso fermo in una stradina della periferia trapanese, l’ingente quantitativo di stupefacente era celato in un doppio fondo abilmente ricavato nel cruscotto della vettura, guarnito con numerosi deodoranti per coprire l’inconfondibile odore della droga.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSi scrive Sns, ex Siremar, ma si legge Ustica Lines
Articolo successivoAlcamo: Annullato l’evento con Di Maio di giovedì
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.