Il Partito Democratico alcamese apre all’UDC e ad altre forze politiche e movimenti civici

2287

PD CusumanoIl Partito Democratico e il Candidato Sindaco Vincenzo Cusumano svelano le prossime mosse politiche in vista delle elezioni amministrative, in particolare la volontà di aprire a “nuove” alleanze. Nello specifico Cusumano afferma: “al fine di semplificare il quadro politico per le prossime Elezioni Amministrative che si presentano difficili e complesse, nell’opportunità di perseguire l’obiettivo di alleanze politiche e con l’assenso e il coinvolgimento della Direzione Regionale e della Segreteria Provinciale del Partito, decidono di aprire un confronto con l’UDC e con eventuali altre forze politiche e movimenti civici al fine di addivenire ad alleanze che possano consentire un nuovo progetto politico per amministrare la Città di Alcamo”.

Come si può bene capire il PD alcamese apre ad alleanze, una in particolare, che già a livello regionale e nazionale è esistente, cioé con l’UDC, e nel comunicato è specificato che tale alleanza avverrebbe “con l’assenso e il coinvolgimento della Direzione Regionale e della Segreteria Provinciale del Partito”, questo molto probabilmente per dar più forza alla futura alleanza e per dare un messaggio chiaro ai futuri alleati, cioé che questa avrà dei rifermenti politici ben precisi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTH Alcamo batte Nuova Audax Caltanissetta
Articolo successivoIl PD di Alcamo apre all’UDC. Scoppia la Polemica interna
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.