Evade dai domiciliari. Era a prendere un aperitivo al Bar.

2047

D'AmicoD’Amico Francesco Paolo, 20enne residente a Trapani, già ben noto alle forze dell’ordine nonostante la giovane età, evade i domiciliari, ma viene subito dopo ritrovato dai Carabinieri.

Un giovane di 20 anni era agli arresti domiciliari su provvedimento del Tribunale di Trapani, per furto in abitazione nell’estate scorsa a Favignana, ma venerdì mattina ha pensato bene di uscire per andare a prendere un aperitivo al Bar e alla fine ritornare tranquillamente a casa. A fermarlo sulla via del ritorno i militari della Stazione di Trapani Borgo Annunziata, messi in moto dal fatto che durante uno dei quotidiani controlli per verificare il rispetto della misura cautelare, non lo avevano trovato in casa.

Il ragazzo quindi veniva accompagnato in caserma e dichiarato in arresto.

Sabato mattina, il giudice, dopo l’udienza di convalida, ha disposto l’obbligo di dimora nei comuni di Trapani e Erice per il giovane che dovrà comunque tornare agli arresti domiciliari.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePallacanestro Trapani in casa cede a Rieti
Articolo successivoLa Renzo Lo Piccolo Terrasini batte in trasferta Pro Ficarazzi Calcio-Renzo