Alcamo: Stato di agitazione per l’associazione “Centro Storico”

1623

corso stretto alcamoALCAMO. Stato di agitazione per l’associazione “Centro Storico” che si fa portavoce di alcuni residenti e di alcune attività commerciali della zona e afferma di voler intraprendere iniziative che contrastino l’ennesimo fallimento:

“L’Associazione “Centro Storico”, rappresentante residenti ed attività commerciali della zona, comunica che visto il ripetersi, a distanza di alcuni mesi, del fallimento dell’istituzione di un’isola pedonale, non validamente progettata, visto il fallimento in termini di vivibilità della zona ed il contemporaneo aumento di traffico nelle principali arterie stradali dell’intero paese, e la totale assenza delle istituzioni, proclama lo stato di agitazione, riservandosi di prendere le iniziative che ritiene più opportune”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSimona Raspanti tra i premiati in parlamento per meriti di studio
Articolo successivoM5S: “Votare sì al referendum e sostenere il Movimento per il cambiamento”