Forte disagio economico e sociale di tanti lavoratori della Provincia di Trapani

1150

1Tumbarello, De Luca, CutronaLe condizioni del lavoro e dello sviluppo di Trapani e della Sicilia saranno al centro degli attivi unitari Cgil, Cisl e Uil Trapani che si svolgeranno lunedì prossimo, 11 aprile, a partire dalle 17, nei locali della Uil Trapani in via Nausicaa 53, in vista della manifestazione regionale del 7 maggio organizzata dai sindacati regionali contro le tante criticità del Governo Crocetta.

Saranno presenti all’incontro dei quadri sindacali i segretari generali trapanesi delle tre sigle, Filippo Cutrona, Daniela De Luca ed Eugenio Tumbarello.

I sindacati scenderanno in piazza il prossimo 7 maggio – spiegano i segretari delle organizzazione dei lavoratori – con una manifestazione unitaria che si svolgerà a Palermo con un corteo con partenza da Piazza Marina fino a Piazza Indipendenza per puntare l’indice contro il governo guidato da Rosario Crocetta. La provincia di Trapani intende partecipare in massa per rivendicare i diritti dei cittadini di questo territorio”.

Nell’incontro di lunedì si parlerà, inoltre, della mancata erogazione degli ammortizzatori sociali in deroga per l’anno 2015 che causa forte disagio economico-sociale a tanti lavoratori della Provincia. Cgil, Cisl e Uil Trapani hanno programmato a tal proposito un sit in davanti la Prefettura di Trapani che si terrà il 18 aprile, dalle 9 alle 11.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRapina in banca, arrestate quattro persone. Foto.
Articolo successivo“Noi voteremo “Sì” contro le trivelle”, lo spot di alcuni Sindaci del trapanese. Video