Lauria si candida a Sindaco di Alcamo per compattare i moderati e la destra alcamese

5452

LauriaALCAMO. Ha sciolto la riserva nei giorni scorsi, l’avvocato penalista Baldassare Lauria, accettando la proposta di candidatura a Sindaco di Alcamo per le prossime elezioni amministrative. Una possibilità, già paventata alle scorse amministrative, che oggi vede la sua reale concretizzazione.

Il neo-candidato a sindaco può già contare sul sostegno del deputato ed ex-sottosegretario catanese, Nello Musumeci con il suo movimento “Diveterà Bellissima”, e di gran parte della destra moderata e cattolica del territorio alcamese.

Lauria oltre ad aver avuto alcune esperienze politiche, in quanto è stato già consigliere comunale, provinciale e assessore provinciale ai lavori pubblici, risulta uno dei fondatori del “progetto innocenti” (organizzazione non governativa che si occupa della revisione alle condanne ritenute ingiuste) a seguito della revisione del processo della strage di Alcamo Marina.

Nei prossimi giorni verrà ufficializzata pubblicamente la sua candidatura e la composizione delle liste che lo sosterranno.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa tradizione che ritorna
Articolo successivoPremiati per il loro coraggio
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.