Gli alunni del plesso “Falcone-Borsellino” e del “Verga” di Castellammare riscoprono “l’altare di San Giuseppe”

2965

43887866-1aca-4b1f-8510-2de9f1d7e637CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Gli alunni del plesso scolastico “Falcone-Borsellino” e gli alunni della classe IV del plesso “Verga” di Castellammare del Golfo riscoprono le antiche tradizioni dell’altare di San Giuseppe.

Sono stati protagonisti della realizzazione di un altare decorato con pani di tante forme e colmi di riferimenti allegorici che sono lo spunto per ricostruire la “Cena di San Giuseppe” una ricorrenza nata come ex voto al Santo.

Le origini di questa tradizione si perdono nel tempo ma oggi, grazia a questi alunni delle scuole e alla collaborazione di persone che hanno messo disponibilità, conoscenza e saggezza, rivivono e tornano attuali.

Nei locali della scuola Falcone Borsellino è stato allestito grande altare, curato dalle maestre, 16e6f37c-3541-4acd-b722-d2db4a39b93edai bambini e dai genitori, impegnati tutti insieme per lavorare i pani e trasferire ai più piccoli la memoria dei tanti simboli che arricchiscono gli altari e le cene di san Giuseppe, supportati anche dalle socie del “Club della famiglia” di Castellammare, profonde conoscitrici della lavorazione e dell’allegoria dei pani, che hanno collaborato recandosi a scuola, realizzando i pani e spiegando ai bambini come farli.

Gli alunni invitano a visitare l’altare nei giorni 15, 16, 17 marzo di mattina e il 15 e 16 marzo anche nel pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00 presso la Scuola “Falcone-Borsellino” di Piazza Rovigo a Castellammare del Golfo. 5d367f87-6a0d-421b-80ac-38331a7903730910ebc3-70c7-470e-beb3-4ced8cc3c621

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Calatafimi Segesta Festival Dionisiache 2016”
Articolo successivoIl Comune di Castellammare del Golfo parteciperà alla quarta edizione del progetto RAEE@scuola