Festa della donna, con manifestazione, al Parco Archeologico di Segesta

1420
otto marzo Calatafimi SegestaCALATAFIMI-SEGESTA. Oggi  8 marzo “Festa della Donna” all’interno del Parco archeologico di Segesta,  si è svolta la   manifestazione che ha avuto per  protagonisti gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Francesco Vivona” del Comune di Calatafimi Segesta. L’inizio della Performance era fissato  per le 10,00, per parlare di donne, non solo dal punto di vista emotivo o estetico ma come vittime di abusi e violenze.
Alle donne che hanno voluto  assistere era  chiesto di portare con sè una “scarpa rossa” da  sistemare all’interno del Teatro. La manifestazione è organizzata da Parco Archeologico di Segesta, in collaborazione con il Comune di Calatafimi Segesta, l’istituto Comprensivo Francesco Vivona e la Pro-Loco.
In occasione dell’8 marzo, ingresso gratuito  per le donne che vorranno visitare il Parco Archeologico.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI consiglieri di Castelvetrano rispondono al Pd: “Delirante documento”
Articolo successivoSequestro da 6 milioni di euro