Benenati uomo di “centro-destra” candidato alle primarie del Partito Democratico?

1982

primarie pdChe le primarie del Partito Democratico sono aperte a tutti ci sta, ma che a candidarsi a vincerle sia un uomo “distante dall’identità del PD” è un controsenso, che è stato ravvisato anche dall’Assemblea degli Iscritti del Circolo di Alcamo, infatti in un comunicato esprimono la propria contrarietà per la candidatura dell’Avv. Giuseppe Benenati, non certo uomo legato ad un’identità di centro-sinistra: “A seguito di un appassionato dibattito – si legge nel comunicato – l’Assemblea all’unanimità, ad eccezione degli iscritti Giacomo Sucameli e Leonardo Castrogiovanni, esprime il suo forte dissenso alla candidatura assolutamente inopportuna dell’Avvocato Benenati in considerazione del suo profilo politico dimostrato in questi ultimi anni di militanza in formazioni assolutamente distanti dalla politica e dall’identità del Partito Democratico”.

“L’Assemblea degli iscritti – chiosa il comunicato – per i motivi esposti chiede al coordinatore il ritiro della candidatura dell’Avvocato Benenati non presente in Assemblea, per un mero motivo di opportunità politica e di profonda distanza dall’identità del Partito Democratico”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“La Guerra degli Animali” un romanzo fiction dell’alcamese Paolo Forte. Video
Articolo successivoAd Alcamo Piazza della Repubblica mortificata. Foto
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.