Campionato C.S.I. Ginnastica Artistica. Regalare un’Emozione

2763

Ginnastica ArtisticaDomenica 14 febbraio 2016, con inizio alle ore 9:30, nella palestra della scuola Pitrè di Castellammare del Golfo, si é svolta la prima  fase del Campionato C.S.I. – Settore Ginnastica Artistica.

Questa prima fase ha visto gli atleti delle società del C.S.I. della provincia di Trapani impegnati nelle eliminatorie provinciali del Campionato. Da questo ciclo di gare verranno individuati gli atleti che parteciperanno alla fase Regionale del Campionato, in programma il 17 aprile 2016 a Trapani.

I vincitori comporranno la squadra di atleti che rappresenterà la Sicilia nel Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica, in programma dal 7 al 12 giugno 2016, a Lignano Sabbiadoro.

Da sottolineare il valore agonistico, ma in particolar modo un’altro aspetto altrettanto importante, cioé che la ginnastica artistica vuole “regalare un’emozione, un’emozione che parla di sport e di regole”.

Un valore pedagogico e sociale che risponde alla domanda: Come si fa ad insegnare ad un bimbo di 4 anni a rispettare le regole? Come?Certamente non obbligandolo. Il rispetto delle regole non può essere imposto con la forza. L’unica maniera è attraverso un’esperienza che il giovanissimo allievo percepisce come un gioco, e così il bimbo impara a rispettare la fila, il turno  di gara, il responso del Giudice, i compagni e, soprattutto, sé stesso. Nel contempo, impara però anche a fare il suo esercizio, ad assolvere con impegno il proprio compito.

A rendere tutto ciò possibile sono quelli dell’Asd AinM che in un comunicato mettono in evidenza quanto sopra detto e aggiungono:” Vi chiedete se lo farà??? Ebbene sì, potete star certi che lo farà!!! Sappiate che darà tutto di sé, nonostante eventuali lacrime, mal di pancia, e momenti di timore. Alla fine eseguirà il suo esercizio, rispettando tutto il resto e traendo dalle sfide affrontate fiducia in sé stesso. Questo perché giornalmente, durante gli allenamenti, si diverte. Sperimentando sé stesso nel relazionarsi con gli altri, diviene importante e lo percepisce. 
Questa è un’emozione, un’emozione che parla di sport e che gli resterà dentro per sempre. .
 
L’inno nazionale del C.S.I. recita “
Questo è lo sport che ci fa diventare migliori, che ci apre la mente e i cuori

Il nostro sport è la Ginnastica Artistica.

Tutto questo è possibile grazie tecnici dell’Asd AinM: Rosaria Margagliotti, Michele Bonanno, Antonio Chirco e Maria Pantaleo e al Presidente Rosario Muro.

Questo è il C.S.I. di Trapani, settore Ginnastica Artistica, e le nostre famiglie sono l’A.S.D. Arte in Movimento di Castellammare del Golfo, l’A.S.D. Sport club Eracle di Erice, l’A.S.D. Ginnastica Trapani, il Comitato C.S.I. di Trapani, l’A.S.D. Amici dei Vigili del Fuoco di Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteClaudio Fava a Castelvetrano per il ritorno di Lillo Giambalvo in consiglio
Articolo successivoTH Alcamo cede in casa al Kelona che si avvia ad una serena promozione