Mano incastrata nel macchinario, attimi di paura a Castellammare del Golfo

9711

20160208042731 - ajgCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Attimi di paura questa mattina a Castellammare del Golfo intorno alle 12 in Piazza Matteotti per un incidente sul lavoro. All’interno di un pastificio la mano di un giovane, figlio del proprietario, si è incastrata in un macchinario. Una volta arrestata la macchina il braccio del giovane è rimasto bloccato all’interno. Attimi di panico e paura: sul posto anche due ambulanze del 118. I soccorsi sono riusciti a liberare il braccio con l’uso di alcuni attrezzi circa mezzora dopo. Il giovane, molto scosso, è stato infine trasportato da un’ambulanza all’ospedale San Vito e Santo Spirito di Alcamo. Non sembra aver riportato ferite gravi, ma in questo momento si trova in cura all’ospedale di Alcamo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCambiamenti denuncia: “Arena delle Rose usata come parcheggio comunale”
Articolo successivoLa Uil contro la chiusura della base navale di Favignana: “Un presidio di legalità che deve rimanere”