La birra fa male, specialmente se sei agli arresti domiciliari

1458

NICOLOSI FilippoGirovagava per il centro di Balestrate con delle birre in mano, I Carabinieri di Balestrate lo fermano, non per “ubriachezza”, ma perché l’hanno riconosciuto, si trattava di Nicolosi Filippo, 42enne, pensionato, noto alle autorità. Nicolosi era agli arresti domiciliari, in quanto ritenuto responsabile dei reati di estorsione aggravata ed evasione, e non aveva nessuna autorizzazione per essere fuori casa.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del processo con rito direttissimo che si terrà nella mattinata di oggi presso il Tribunale di Palermo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAnche in Belgio leggono “Ignazia” di Enzo di Pasquale
Articolo successivoLa “Testa di Ade” ritorna a casa. Foto e Video