Un canotta da podista a Monsignor Raspanti

2151

Atletica AlcamoIn occasione della prima Prova del Campionato Regionale di Corsa su Strada, svoltasi ieri 31 gennaio ad Acireale, i podisti dell’ Atletica Alcamo hanno fatto visita al Vescovo di Acireale Monsignor Raspanti. Il Vescovo è stato ben lieto di accogliere i suoi concittadini alcamesi. Il gruppo ha voluto donare una canotta da podista  al Vescovo che, in linea con il suo carattere gioviale e non da “piedistallo”, ha promesso di utilizzare.

Questo evento mette in evidenza, ancora una volta, che lo sport è buon “viatico” di cultura positiva, fatta di passione e di ambienti “puliti” dall’agonismo fine a se stesso.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteInsieme per San Vito: “Troppe tasse. Amministrazione incapace”
Articolo successivoIncontro PD su legge di stabilità ad Alcamo
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.