Bambino ferito a Carini, arrestato il cugino della madre

1741

SONY DSCCARINI. I Carabinieri di Carini hanno arrestato Giacomo Romeo, di 41 anni, dopo una lunga notte di interrogatori, per detenzione abusiva di armi e lesioni personali colpose.

L’uomo, magazziniere incensurato, aveva una doppietta con regolare matricola che deteneva illegalmente, da quest’arma sarebbe partito il colpo che ha ferito il nipote di soli 4 anni, che ha riportato ferite all’addome, e la madre di questo, 30 anni casalinga, che ha invece riportato ferite alla gamba destra. Anche la figlia convivente di Romeo ha riportato una ferita lievissima alla gamba sinistra.

Madre e figlio sono stati trasportati in ambulanza a Villa Sofia e lì sottoposti ad intervento chirurgico, i due si trovano ancora sotto osservazione ma la prognosi riservata riguarda solo minore.

L’uomo è stato trasferito al Pagliarelli di palermo su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI convocati per la partita contro il Pro Favara
Articolo successivoTenerezza ed Eros