Assistenza e Domiciliarità assegnate sei borse lavoro per giovani

1025

Piazza CastelvetranoIl Comune di Castelvetrano Selinunte è uno dei due comuni in provincia di Trapani a prender parte al finanziamento legato al progetto “Assistenza e Domiciliarità”, quindi vedrà assegnarsi sei borse lavoro per giovani con età al di sotto dei 28 anni, questo sempre nell’ambito del progetto Garanzia Giovani Regione Sicilia, indetto dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale che prevedeva l’impiego di 780 volontari da impiegare in progetti di servizio civile per l’attuazione del Programma Operativo Nazionale, Iniziativa Occupazione Giovani 2014/2015 nella Regione Sicilia. Nei prossimi giorni sarà pubblicato, sul portale istituzionale dell’Ente, il bando per la selezione delle 6 figure richieste.

Il Sindaco della cittadina trapanese non può che essere soddisfatto e infatti dichiara: “Questi sono atti concreti che offriamo ai nostri concittadini in un momento storico come quello che stiamo vivendo, grazie a questo finanziamento riusciremo ad offrire a sei giovani castelvetranesi un’opportunità di lavoro per un anno, potenziando al contempo anche i servizi di assistenza domiciliare per gli anziani della nostra città.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDa Pantelleria per la Lega/Noi con Salvini
Articolo successivoL’Asd Renzo Lo Piccolo Terrasini incontro su “educazione e sicurezza stradale”, rivolto agli atleti