L’intervento dei Carabinieri salva una bimba di appena otto giorni

3745

Carabinieri Salvano BambinaQuesta volta lo si può dire: a Palermo il problema è il traffico. E’ una verità provata e non una “battuta” tratta dal Film di Benigni “Johnny Stecchino”, e se n’è accorta una ragazza di Palermo che ieri pomeriggio cercava di recarsi in Ospedale perché la propria bambina, di otto anni, aveva problemi respiratori. La ragazza e i nonni sulla auto, intenti a districarsi nel traffico, sono rimasti bloccati in Piazza Indipendenza, per fortuna sono intervenuti i Carabinieri Motociclisti del Nucleo Radiomobile, che hanno notato un’auto bloccata nel traffico che cercava di farsi largo suonando insistentemente il clacson e sventolando un fazzoletto bianco.

Appena si sono accorti della bambina e del problema respiratori della stessa, non hanno perso tempo e in sella alle loro motociclette, hanno fatto spazio alla vettura, accompagnando, i nonni, la giovane madre e la loro piccoletta presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale dei Bambini.

Provvidenziale intervento quello dei Carabinieri che hanno permesso un intervento celere da parte del personale ospedaliero evitando una tragedia. I militari dell’Arma hanno atteso che alla piccola fossero praticate le cure necessarie e che il suo stato di salute si ristabilizzasse.

I familiari hanno voluto da subito ringraziare i Carabinieri “per il coraggio e l’umanità con cui i suoi militari svolgono il proprio lavoro”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani Calcio, giro di boa. Si riparte da Terni
Articolo successivoLe innumerevoli proprietà del tè rosso