Presepe del parco sub urbano preso di mira da vandali

2060

IMG-20160103-WA0001Si ripete la storia, vandali in azione, questa volta ad esser preso di mira il Presepe del Parco Sub Urbano di Alcamo. Nella notte “ragazzini” hanno spostato e intaccato i pupazzi rappresentanti i personaggi del Presepe. Spostati e colpiti, davvero una cosa ingiustificabile e deplorevole. A qualcuno dovrebbero spiegare cosa significa educazione e rispetto, specialmente di un simbolo, il Presepe, che rappresenta la cultura della tolleranza, dell’accoglienza e del riscatto degli ultimi. Quindi una becera ignoranza che colpisce la cultura, quella che rappresenta la maggior parte della popolazione e che è rispettata da chi professa altre religione. Cristo è una figura importante anche per religioni non cattoliche, quindi quest’atto colpisce tutti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePsicologia del lavoro
Articolo successivo“Oggi si realizza un sogno”. Inaugurata Torre Bennistra a Scopello
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.