Castelvetrano: arresto per furto di gasolio

1704

LO PICCOLO PAOLOCASTELVETRANO. In manette Paolo Lo Piccolo, 51 anni di Castelvetrano, ma domiciliato a Partanna. L’uomo è già noto per altri reati ma stavolta è finito in arresto per il furto di circa 100 litri di gasolio a due escavatori e un camion di una cava di Castelvetrano.
Munito di un artigianale tubo di gomma e semplici bidoni in plastica Lo Piccolo si è introdotto all’interno della cava e ha asportato il gasolio per portarlo nella sua vettura.

Una pattuglia in transito ha notato il sospetto e ha proceduto a intimare l’alt ma l’uomo ha tentato di darsi alla fuga per cercare di far perdere le proprie tracce. L’uomo nell’impeto della corsa ha sbattuto la propria macchina contro il guard-rail rimanendo però del tutto illeso.

Il carburante è stato nuovamente portato al proprietario della cava che aveva già subito analoghi furti. L’arrestato la mattina del 28 dicembre è stato sottoposto alla misura cautelare di obbligo di dimora a Partanno con il divieto di uscire di casa dalle 20:00 alle 7:00 tutti i giorni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCarabinieri impegnati in un’operazione di contrasto del lavoro nero, azione di contrasto ma anche culturale
Articolo successivoAnche Trapani vieta i botti di Capodanno