Sequestrato pesce spada da commercio illegale

1809

pesce_spadaMAZARA DEL VALLO. I carabinieri di Mazara del Vallo insieme al nucleo operativo di Castelvetrano hanno verificato una postazione di commercio ambulante di pesce al centro di Castelvetrano, dove sono stati rinvenuti 143 kg di pesce spada in forma di novellame. In tutto la bancarella aveva pronti per la vendita 53 esemplari. Il pesce è stato sequestrato e R.S., 36 anni di Mazara, è stato deferito all’autorità giudiziaria.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRapine a Marsala, i Carabinieri arrestano un uomo
Articolo successivoIncidente nel Corso VI Aprile ad Alcamo. Un’auto finisce sul marciapiede