Organizzata la III edizione del Presepe Vivente a Borgetto

1205

wpid-img-20151222-wa0020.jpgBORGETTO – E’ cominciata a Borgetto la terza edizione del Presepe Vivente. Il fulcro centrale della scena è sicuramente destinato alla natività ma i figuranti mostreranno anche antichi mestieri e attività commerciali.

Il Presepe Vivente di Borgetto è organizzato da: Pro loco Borgetto, Consulta Giovanile, Confraternita del Cristo morto e dell’Addolorata, Confraternita di san Giuseppe, Confraternita San Paolo della Croce, Confraternita SS. Sacramento, Confraternita di Maria SS. del Romitello.

Un ringraziamento va al Comune di Borgetto per la messa a disposizione della Villa Comunale, luogo di svolgimento del presepe.

I fondi per la realizzazione del presepe sono stati forniti dalle confraternite e dalle maestranze del paese.

I figuranti hanno dato il via alla rappresentazione già durante lo scorso fine settimana ma, con l’avvicinarsi delle festività, si intensificheranno le giornate in cui il Presepe sarà visitabile. Si comincia la notte di Natale con l’apertura dei cancelli della villa comunale e partire dalla mezzanotte. Apertura pomeridiana invece durante tutte le altre giornate: 25, 26, 27, 28, 29 e 30 dicembre 2015 dalle 16:30 alle 21:30. Stessi orari anche per le date del 2016: 1, 2, 3 e 6 gennaio.

Costo del biglietto € 2,50 compreso della degustazione di prodotti tipici.

 

 

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Cittadella dei Giovani. L’UCD di Alcamo “critica” il Commissario Straordinario di Alcamo, Arnone
Articolo successivoLa Parrocchia Sacro Cuore propone “Natale in frammenti”
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.