Altra sconfitta per la S. Francesco di Paola contro in Guarrato. E’ crisi nera. Montalbano:”Rimboccarci le maniche e lavoro duro”

814

CalcettoOttava giornata di campionato, gli alcamesi della S. Francesco di Paola affrontano, fuori casa, il Nicola Gervasi Guarrato. Sulla carta si parlava di un turno favorevole per gli ospiti, ma il calcio non ha di queste regole. Infatti, dopo le prime fasi di studio tra le due squadre, ad andare in gol sono i padroni di casa, ma subito dopo gli alcamesi, per nulla intimoriti, pareggiano con Stabile. Neanche il tempo di fiatare e al 25′ il Guarrato è di nuovo in vantaggio. Infine, allo scadere del primo tempo, arriva il gol per gli alcamesi, ci pensa Artale.

Ad inizio secondo tempo gli alcamesi sembrano primeggiare e vanno avanti con un gol di Stabile. Da questo momento in poi la S. Francesco di Paola sembra non saper gestire e di contropiede arriva il pareggio del Guarrato. I ragazzi di Gottuso sembrano reagire, ma attaccano disordinatamente e sbagliano molto sotto rete, così il Guarrato prende il largo e in poco tempo si porta sul 6 a 3. Non vale a nulla il gol sul finale di Stabile, la partita finisce 6 a 4 e ci dice che la squadra alcamese non è in crisi, ma di più.

Gianpaolo Montalbano (S.F. di Paola giocatore): “La partita è stata molto combattuta e gli episodi hanno fatto la differenza. Abbiamo costruito delle buone occasioni ma non le abbiamo concretizzate, cosa che hanno fatto gli avversari che ci hanno punito. Avevamo assolutamente bisogno dei 3 punti, ma purtroppo torniamo con le mani vuote e con il morale un po’ giù; ma da questa giornata dobbiamo ripartire, rimboccarci le maniche e lavorare duro per uscire da questo tunnel che ci ha portato troppi risultati negativi.
Lo faremo con la forza del nostro gruppo e con la voglia di far bene, perché dobbiamo assolutamente ritornare la bella squadra che ha ben impressionato in passato”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFuoco al portone del Comune di Alcamo. Foto
Articolo successivoGiovedì si inaugurano gli scavi di Monte Bonifato
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.