Carabinieri arrestano diciottenne per tentanto furto

2483

Di Dio EnricoTRAPANI. I Carabinieri di Trapani hanno sventato un furto nelle prime ore di venerdì quando un ragazzo di 18 anni, Enrico Di Dio, già noto alle forze dell’ordine, ha tentato di compiere un furto aggravato a danno di un esercizio di via Marsala.

I militari si trovavano proprio nella via per controllo e prevenzione e sono riuscita scorgere le due persone che tentavano di forzare la grata dell’esercizio commerciale. I due hanno tentato di darsi alla fuga ma un rocambolesco inseguimento a piedi ha portato a bloccare almeno uno dei due soggetti.
Di Dio è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima che celebratosi venerdì ha inflitto 5 mesi di reclusione ed una multa di 200 euro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Le modifiche al calendario vaccinale per la vita”, tracciato il bilancio a Castellammare del Golfo
Articolo successivoSconfitta, meritata, della Virtus Trapani contro Cus Palermo ASD