Carini: al culmine di una lite la figlia uccide il padre.

1847

BOLOGNA FRANCESCOCARINI – Al culmine di una lite familiare, la figlia Stefania, una giovane di 38 anni si è scagliata contro il padre, Bologna Francesco di 70 anni, ferendolo a mortalmente con un coltello da cucina.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Carini per gli accertamenti e le indagini del caso.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteParigi, la solidarietà del Pd e del Psi
Articolo successivoPresentazione dei risultati dell’ attività di valorizzazione dei beni sequestrati alla Mafia