I Carabinieri, impegnati nel prevenire e combattere lo spaccio di stupefacenti, arrestano pusher

1340

Carabinieri contro lo spaccioI Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana (Pa),  impegnati in un’operazione finalizzata a prevenire e combattere lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato, con l’accusa di traffico illecito di sostanze stupefacenti, S. G., nato a Petralia Sottana, classe 1989, residente a Gangi.

I Carabinieri hanno sorpreso l’arrestato mentre vendeva e dava due dosi di sostanza stupefacente, del tipo “hashish”, ad un giovane anch’egli del luogo.

Il soggetto è stato perquisito ed è risultato possessore di ulteriori cinque dosi di analoga sostanza, già confezionata e pronta per lo spaccio, nonché della somma di € 20,00 provente della cessione appena avvenuta.

Dopo la convalida dell’arresto, al suddetto è stata applicata la misura cautelare personale della presentazione alla Polizia Giudiziaria.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteT.H. Alcamo riparte da Caltanissetta
Articolo successivoCome si dice solitamente, a Trapani è tutto a posto